Resetta la password

I risultati della tua Ricerca

Divertimento in Sardegna

5 giugno 2017 by giancarlo

Nonostante la Sardegna sia regione meno abitata d’Italia, ed i suoi ritmi siano quelli placidi del paese, durante l’estate tra sole, mare e vita notturna, non ci si ferma mai, e la l’isola è scossa da una ritrovata energia.

La vita notturna, specialmente in estate, è un’occasione da non perdere!

E lo si avverte subito che in Sardegna il divertimento è diverso.

A seconda dei gusti, l’Isola può offrire una serata rilassante, per chi ha bisogno di tranquillità e allo stesso tempo eccitante, per chi vuole divertirsi e seguire i ritmi frenetici della vita notturna ballando fino a tarda notte.

E’ dall’imbrunire che i paesi costieri assumono quella atmosfera particolare annunciata il più delle volte da meravigliosi tramonti. Il paesaggio notturno ricco di luci soffuse fa da cornice ai centri storici, che come in un unico locale all’aperto ospitano gli innumerevoli turisti mentre consumano i loro aperitivi lungo il mare con il riflesso della luna e la brezza del marina.

Si può continuare la serata scegliendo tra i numerosi ristoranti all’aperto per poi proseguire con un giro dei locali in attesa che scatti la mezzanotte.

L’atmosfera che si respira nei centri antichi della città è davvero unica: chi cammina per le strette stradine del centro storico, chi si rilassa sulla passeggiata godendosi la vista del mare, chi spende le ultime ore della serata tra le boutique ancora aperte alla ricerca di un bel souvenir per una vacanza degna di essere ricordata.

Passeggiando sul lungo mare, le bancarelle, il profumo dell’incenso e i cantanti di strada colorano la notte di molte località sul mare di magia, regalando entusiasmo e vita a chi ama divertirsi e stare in compagnia.

Sul tardi i giovani si ritrovano nelle varie piazze del centro per decidere quali saranno i locali in voga per la serata. Ed allora non c’è che l’imbarazzo della scelta per far passare la notte.
Ci sono le discoteche o i locali sulla spiaggia…. Qui non c’è che l’imbarazzo della scelta. E poi ci si rivedrà tutti, ancora una volta all’alba, per mangiare un cornetto fragrante al lido, in attesa delle ore più calde, quando l’appuntamento sarà di nuovo in spiaggia, per un nuovo giro di valzer.